Balteus… la bassa via della Valle d’Aosta

Sedersi appoggiando la schiena al tronco di un castagno, la rugosità della corteccia che preme sulla schiena, chiudere gli occhi… è incredibile quanto rumore possa fare un bosco quando lentamente i pensieri quotidiani scivolano via…

Come ci insegna la pratica dello “shinrin-yoku“, ovvero “il bagno della foresta”, camminare in silenzio tra i boschi è un’esperienza di sollecitazione dei sensi e delle emozioni che riequilibra corpo e mente e andrebbe svolta il più spesso possibile…

Luoghi nuovi e antichi…

Recentemente è nato in Valle d’Aosta il “Cammino Balteo”, un tracciato che si sviluppa lungo antichi sentieri e mulattiere e percorre la Valle centrale e le valli laterali rimanendo a quote contenute sovente seguendo l’antica strada romana (La via Francigena).

lungo la Via Francigena

Questa bassa via risulta praticabile praticamente tutto l’anno tra boschi, vigneti, canali e prati irrigui ma anche villaggi, chiese, santuari, torri e castelli in zone suggestive e poco conosciute lontano dai percorsi più frequentati dell’alta quota.

Quasi 350km di percorso per scoprire, lentamente e nel modo più autentico, la storia e la cultura della nostra Valle, a piedi ovviamente o perché no, in bicicletta.

Dalla nostra Auberge sono 5 le tappe a cui si può accedere facilmente, molto diverse tra loro, raccontano una storia antica fatta di fatica per strappare terra da coltivare, ma anche di luoghi poco frequentati, ideali per rigenerarsi. Tra queste vi è sicuramente il sentiero che conduce a Pontboset e ai suoi sei ponti.

Il percorso inizia dall’abitato di Hone, dietro la chiesa risalente al 1146, si sale ripidi sul fianco della montagna lungo un piccolo sentiero terrazzato e coltivato per guadagnare così rapidamente quota.

“Il bosco e l’abitato di Hone in questi giorni lungo il cammino balteo”

Osservando la Valle di Champorcher da questo punto, viene difficile pensare che questa stretta e austera vallata, sia caratterizzata al suo termine da ampi pianori e laghi alpini, che lambiscono i piedi del parco naturale del Monte Avic.

Il sentiero lascia il passo ad un’antica mulattiera militare che, con ampi tornanti immersi in un bosco lussureggiante, ci porta fino a quasi toccare il vecchio villaggio di Courtil. E’ questo sicuramente il tratto più piacevole e meno conosciuto, qui infatti il silenzio è rotto solo dal rumore dell’acqua…

Raggiunto l’abitato di Pontboset il sentiero ci porta in un viaggio tra antichi ponti in pietra che attraversano l’Ayasse più volte prima di iniziare nuovamente ad insinuarsi nel bosco e ricondurci verso valle.

Uno dei 6 ponti di Pontboset

Si tratta di un percorso non impegnativo con suggestive visioni della bassa Valle, praticabile tutto l’anno, al fresco delle piante in estate e sicuramente da ammirare in autunno in pieno mutamento di colore.

Passeggiare tra questi boschi mi ha fatto venire in mente il libro “Walden ovvero Vita nei boschi” di Henry David Thoreau, un testo seminale della consapevolezza ambientalista dove si narra il resoconto autobiografico di vita solitaria, la cronaca quotidiana di un ritorno alla semplicità, una dichiarazione d’indipendenza dalla scarsità morale di una società dedita all’accumulazione di ricchezza.

Il Libro è stato scritto nel 1854 ma è ancora più che mai attuale e l’ho preso in prestito dalla libreria di Roby…

“Una delle copertine del libro di Thoreau e la capanna del suo ritiro riammodernata”

Per chi volesse approfondire il percorso del “Cammino Balteo” attualmente il sito di riferimento è quello della regione autonoma: https://bit.ly/3bKLNA4.

I colori del bosco ben si abbinano alla ricetta della nostra “Pasta Colorata“.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: