Idee idee idee

Non so se a qualcuno è già capitato ma a me accade spesso…. magari dopo qualche giorno un po’ buio un avvenimento positivo mi aiuta a far sbucare dalla mente delle belle idee… sia sul piano lavorativo che hobbistico. Finalmente riesco a posizionare quell’oggetto, che è stato acquistato da un po’ di tempo ma non sapevo come valorizzarlo, vi chiederete “e perché lo hai comprato?” Perché nella mia mente so già che lo utilizzerò e, dal momento che non è un oggetto nuovo ma già usato, adottando il riuso non mi sento in colpa di aver speso un po’ di soldini…

Ma capita anche che mi piacerebbe decorare un muro dell’Auberge perché lo trovo spoglio.. e mi arrovello su come potrei procedere e poi un bel giorno ops! la lampadina si accende..

Probabilmente penso che ciò derivi anche da associazioni di idee, da immagini che vedo sulle riviste di ambienti di case, abbinamenti di colori che mi incuriosiscono…

Certo vedere e pensare e poi mettere in pratica sono cose ben diverse…

questo è quello che è successo con la mia zebra… ossia: la parete del corridoio che conduce alle camere era un po’ spoglia: da un lato la tappezzeria simbolo di tutta l’Auberge, dall’altro pareti bianche… studio e ristudio e scovo su instagram la foto di una giraffa tra due porte… voilà il gioco è… quasi fatto!!

Voglio assolutamente disegnare anche io qualcosa di simile… come fare?

Intanto ringrazio Massimo Pepe che naturalmente non sa chi sono e meno male! lui è un interior designer con i contro cacchi, io una creativa un po’ matta… Amo il suo stile che trovo molto interessante, e rispecchia molto i miei gusti. Semplici ma ricercati con colori decisi sempre al posto giusto.. qualche esempio? Eccone alcuni…

Ritornando alla mia zebra…

Vedo la giraffa postata in una sua foto, la adoro… difficile da disegnare, con linee disuguali stondate opera di sicuro di un’artista ma l’idea è fenomenale quindi…

Compito più difficile convincere Marco (per chi non lo sapesse mio marito), in quanto senza il suo aiuto è tutto più difficile, complicato dal fatto che siamo chiusi in casa e non so quante vernici e colori abbiamo a nostra disposizione e per scelta non vogliamo caricare i corrieri dei nostri acquisti inutili… cerchiamo il disegno di una zebra non troppo difficile da replicare… studiamo le misure giuste per la parete e la porta… adattiamo il disegno e stampiamo…

Carta e pennelli e via… Un giorno di lavoro, molto divertente… e con tanta soddisfazione voilà!

E a proposito di animali…conoscete l’azienda francese Ibride? Producono tavoli, consolle e mobiletti con forme particolari e non solo.. io me ne sono innamorata la prima volta in Francia.. eravamo a zonzo all’Ile sur la Sorgue… mi sono a dire il vero accontentata di un vassoio che utilizzo come tableau ma amo la console Diva che  prima o poi arrederà l’entrata del nostro alloggio.. rigorosamente di colore rosso

Il prossimo lavoro?

Idee in corso… vi stupiremo… stay tuned!!

Ricetta abbinata? La nostra piadina golosa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...