Un lupo ha mangiato i nostri corsi…

Dopo mesi di stop eccomi qui a scrivere…

Mi sento un po’ spaesata a dire il vero… anche perché la scrittura non è mai stata il mio forte, l’idea però di poter condividere le mie idee un po’ pazze e le ricette che tanto apprezzate a colazione in Auberge, mi stimola a migliorami sempre di più anche in questo campo.

Ci saranno novità a breve, nuovi hobby, nuovi idee.. giusto per non stare fermi…

Una delle nostre creazioni: un Kokedama “Gaultheria” racchiuso in una sfera di fil di ferro.

Perché il mondo va avanti nonostante il periodo e nessuno può permettersi di rimanere indietro… il nostro lavoro è penalizzato come quello di tante altre persone… non possiamo reinventarci sfruttando il nostro piccolo ostello.. purtroppo i nostri tanto amati corsi sono stati rinviati da oggi, la voglia di viaggiare giustamente è superata dalla forza di fermarsi per sicurezza e per cercare di fermare questo mostro… e noi?

E noi combattiamo… da casa.. la fantasia non ci manca, la voglia e la passione per il nostro lavoro neanche, le amicizie e i contatti creati in questo anno e mezzo di Auberge ci spronano a creare qualcosa di nuovo… a collaborare insieme… finalmente…

Da soli non si va più da nessuna parte.. fare rete, confrontarsi, aiutarsi, permette a noi tutti di crescere insieme.. e allora?

Eccoci con un fil di ferro, un po’ di akadama, un tessuto in cotone, un po’ di muschio, una macchina fotografica (imbranatissima a far foto… meno male che c’è Marco!) a pasticciare un po’… devo ammettere pero’ che sono più brava in cucina…

Il corso di fil di ferro di Carol di Props and cake in programma nel mese di ottobre, è stato il primo ad essere rinviato (con moltissimo dispiacere…). Roberta di Creazioni di Pan di Zenzero ed io allora ci siamo dette: Perché non ci troviamo lo stesso e tra una tazza di buon thè francese, qualche biscottino al burro, proviamo a creare qualcosa insieme?

Ecco a Voi quel qualcosa…

A metà pomeriggio una videochiamata con Carol, per un giretto virtuale in modo da farle sbirciare qualche dettaglio dell’Auberge, occhiatina ai biscottini fatti con amore e scambio di consigli… con la promessa di risentirci molto presto… e di fissare appena possibile la nuova data..

Ecco Carol nel suo mondo: seguitela… vi farà sognare..  location senza tempo… dolci dei quali si può sentire quasi il profumo… e che fanno venire l’acquolina… fotografie per evadere in luoghi magici e tanti appuntamenti unici e originali quali il “Brunch a regola d’arte” di ottobre…

Ho conosciuto Carol durante un evento organizzato a Torino al “Salotto buono” si trattava di un workshop per imparare a scrivere con il fil di ferro parole d’amore (era san Valentino), potevo non partecipare? Incuriosita dal suo blog, costruito con amore e tanta passione, da un’arte a me fino ad allora sconosciuta e dal posto un Salotto di Torino in stile vintage, non ho tardato ad iscrivermi…

e neanche a invitarla da noi…

La wire art (giusto per fare un po’ i fighi) è l’arte di intrecciare fili metallici in forme disparate per creare, scritte gioielli, forme, figure e sculture di ogni tipo. Naturalmente la nostra arte del fil di ferro è qualcosa di semplice a cui tutti possono avvicinarsi come l’idea di utilizzare il ferro per creare parole d’amore o ghirlande per le feste, per dar vita inoltre a piccoli pensieri o anche solo oggetti per adornare le nostre case…

Ecco alcuni dei veri artisti del fil di ferro… li conoscete? Se siete curiosi seguite Edoardo Tresoldi, Tomohiro Inaba solo per citarne alcuni.

E l’arte dell’Argilla polimerica di Roberta di Creazioni di  pan di zenzero??

E’ un materiale molto simile all’argilla che può essere facilmente modellata in tantissimi colori e forme… e permette di creare bijoux, forme e tutto ciò che la nostra fantasia ci ispira. Il tutto viene cotto in piccolo fornetto facilmente utilizzabile anche a casa.

Conosco Roberta da tantissimi anni e come succede spesso nella vita ci eravamo un po’ perse… ai tempi avevo un negozio di oggettistica da regalo e lei viveva nel mio stesso paese ma andava ancora a scuola… quando ho deciso di organizzare dei workshop in Auberge ho pensato a Lei. Eh sì è diventata nel frattempo, una bravissima creatrice di bijoux in argilla polimerica… come piacciono a me… zuccherosi e dolci dal mondo di Alice, dei Muppet o semplici ma graziosi bijoux con fiori essiccati.

La contraddistingue la passione per il suo lavoro e durante i corsi tutto ciò traspare anche dal metodo di insegnamento, dalla sua meticolosità e dolcezza.

Insieme ad altre colleghe hanno creato il Lab Creò ad Aosta. Ragazze che bella idea… solo donne e solo artigiane della Valle d’Aosta!!!

Volete seguirla come facciamo noi?? date un occhio alla sua pagina Facebook e Instagram!!

E mi raccomando per i regali di Natale aiutiamoci ad aiutarci!!! Compriamo i prodotti della Valle d‘Aosta e soprattutto quelli artigianali veri!!!

E come consuetudine la ricetta abbinata è: l’evoluzione dei nostri croissant

Vi abbiamo incuriositi almeno un po?

Tenete d’occhio la nostra pagina dei corsi e anche se momentaneamente sono stati sospesi per ovvie ragioni di sicurezza, alcuni nostri “insegnanti” effettuano corsi in video presenza oppure visitate il nostro shop on line, ci saranno a breve delle NOVITA’ IN ARRIVO !!

I corsi dell’Auberge: https://aubergedelagarehone.com/corsi-valle-d-aosta/

Lo Shop dell’Auberge: https://aubergedelagarehone.com/shop-3/

Props&Cake su Instagram

Pan di Zenzero su Instagram e Facebook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: