La Colomba non Colomba

Non amo particolarmente i lievitati che richiedono una lunga lievitazione, quindi quando ho scoperto questa ricetta in un post di Melissa Forti, ho esultato urrà!!

Iniziando la lavorazione la sera, si lascia riposare l’impasto tutta la notte, si eseguono due / tre pieghe la mattina, si lascia nuovamente lievitare per 3 ore e mezza e si cuoce. L’impegno è quindi molto limitato e l’effetto è straordinario!

Ho modificato solo il miele, che non adoriamo particolarmente, sostituendolo con il malto e ho elaborato una nuova glassa. Basta dirvi che ho fatto solo due prove e alla seconda il risultato era perfetto.

Ingredienti:

180 ml di acqua temp ambiente
135 gr di zucchero
12 gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaio di malto
1 uovo intero
2 tuorli d’uovo
520 gr di farina Manitoba
4 gr di sale
100 gr di burro a dadini a temperatura ambiente
2 cucchiaini di pasta di vaniglia o estratto puro
La scorza grattugiata di una grande arancia biologica
150 gr di arancia candita tritata

Per la glassa:

80 gr di albume
55 gr di mandorle pelate
20 gr di mandorle con la buccia per decorare
25 gr di nocciole
25 gr di farina 00
25 gr di fecola di patate
25 gr di farina fioretto
200 gr di zucchero
Zucchero a velo q.b.
Zucchero in granella per decorare

1
Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida versarlo nella planetaria e aggiungere lo zucchero e le uova e mescolare a bassa velocità.

2
Aggiungere la farina un cucchiaio alla volta e il sale. Una volta formato un impasto liscio, aggiungere la vaniglia, la scorza d’arancia e un po’ per volta il burro.

3
Aggiungere l’arancia candita e incorporarla.

4
Otterrete un impasto molto morbido ma lavorabile su un piano di lavoro infarinato con il tarocco. Piegate l’impasto molto delicatamente, in tre. Non lavorate l’impasto, ma semplicemente sollevatelo e piegatelo.

5
Inserirlo in un contenitore capiente e copritelo con pellicola e far riposare a temperatura ambiente per tutta la notte. Considerato che la temperatura deve aggirarsi almeno intorno 25/28°C io utilizzo il forno di casa con una ciotola di acqua tiepida.

6
Il giorno dopo lavorare nuovamente l’impasto molto delicatamente e piegatelo altre 2 o 3 volte.

7
Se avete uno stampo da colomba dividere l’impasto in due parti uguali. Con una si formerà il corpo della colomba e con la restante si creeranno le ali. Se come me non avete lo stampo apposito, date la forma che desiderate. Con metà impasto ho usato uno stampo da plumcake 20x11x7 cm. Fate attenzione agli stampi in cartone perché tendono a deformarsi, non permettendo alla colomba di crescere in altezza durante la cottura.

8
Lasciar lievitare la colomba per circa 3 ore e mezza a temperatura ambiente o in forno. Prima di infornare a 170°C per 35/40 minuti, preparare la glassa.

9
Frullare tutti gli ingredienti fino a quando il composto non sarà liscio. Utilizzando un cucchiaio, distribuire la glassa su tutta la parte superiore della colomba con lo zucchero in granella e le mandorle intere non sbucciate. Setacciate lo zucchero a velo su tutta la superficie.

10
Far raffreddare qualche ora prima di consumare il dolce.

Buona preparazione, aspettiamo le vostre foto!

Aspetto i vostri commenti qui sotto e se vi è piaciuta la ricetta, condividetela sui vostri Social taggandoci con @simply_roby_!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: